STATALI DA FORZA E STATALI DA REDDITO

Quando escono sull’aia delle loro cascine, gli allevatori guardano i cani e i cani guardano loro. Poi alzano lo sguardo alle pecore, là nella stalla o giù nella valle. I cani sono infatti la forza, mentre le pecore il reddito. Gli statali, dunque, gli stipendiati dei padroni (da qui in poi ‘cittadini’ per comodità di linguaggio), non sono tutti uguali. Ci sono gli statali da reddito (politici e funzionari), e gli statali da forza (Soldati, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia). Quelli da reddito debbono solo rendere, e quelli da forza sono alleati che usano le zanne.

Come qualsiasi organizzazione umana, l’Italia è un Paese fondato sulla forza. Se i cani hanno fatto il loro dovere durante la notte – bloccando le fughe di bestiame ed impedendo l’azione dei lupi – allora la giornata potrà essere fondata sul lavoro. Non prima però.

 

apertura2

pecora

immagini

 

 

 

 

 

Condividi?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *