MAI PIÙ LUCRO PER LO STATO

Ogni volta che lo Stato riesce a trovare un nuovo punto d’aggancio, ci ritroviamo addosso un altro parassita da cui risulterà impossibile liberarsi per l’eternità. Un’alluvione? Ecco spuntare una nuova “tassa temporanea”. Una guerra nel mondo? Ecco comparire un nuovo “ticket momentaneo”. Un terremoto? Ecco l’imporsi di un nuovo balzello “puramente contingente”.

Questo aumento incontrollato delle spese avviene anche nelle organizzazioni private, dove il numero degli impiegati aumenta, i budget vengono splafonati, e le pretese interne crescono sempre. Le organizzazioni private, però, prima o poi sono destinate: o a fondersi, o a fallire.

Relativamente alla Cosa Pubblica, quindi, i casi che dobbiamo prevedere per porre fine al malcostume sono soltanto due: o lo Stato può fallire, o lo Stato va messo nell’impossibilità fisica di produrre nuovi aggravi.

PARASSITA DELLA SOCIETA'

avanti

avanti

pecora

immagini